Senza categoria

Home/Senza categoria
16 05, 2021

Propaganda, Rula e il furto del ragionamento

Di |2021-05-19T20:56:38+02:00Maggio 16th, 2021|La Sezione Aurea, Senza categoria|0 Commenti

La querelle Bianchi/Jebreal rappresenta molto più di uno screzio: è uno scontro sulle modalità di gestione del conflitto, e tocca un tema molto caro a queste pagine, cioè il rapporto tra ragionamento umano e adattamento all’algoritmo, al momento necessario per agglomerare consenso. Cerco qui di esporre il tema, conscio di spostare il tema del confronto dalla disparità di genere alle modalità di articolazione del discorso pubblico. Ma tanto, tutto è nato dalla Questione Palestinese. È la Società Liquida, bellezza, e ognuno parla di ciò che vuole. Senza costrutto. Tanto bastano le “reactions”.

9 05, 2021

Clubhouse, il Razzismo e la Guerra Psichica

Di |2021-05-10T13:50:35+02:00Maggio 9th, 2021|Senza categoria|0 Commenti

Non so perché su CH a un certo punto mi sono sentito investito dal sacro fuoco della militanza. Sono antifascista e antirazzista, ma non ho mai sentito la necessità di espormi in prima persona. Non so precisamente il perché: da una parte la mia ben nota pigrizia, dall’altra la vaga sensazione di stare nel mezzo di un fiume tra due sponde, e di essere troppo lontano da entrambe: l’una quella dell’etnicità minoritaria, l’altra quella dell’appartenenza ad una media borghesia piuttosto conformista. Poi arriva ClubHouse. La reificazione del social che ho sempre desiderato, quello che ti fa usare la parola come vettore, e che premia le capacità oratorie e di gestione organica del pensiero. Finalmente! Basta mischiarsi con truppe cammellate d’imbecilli, con i loro stendardi di “la gente anno le palle piene” o “l’Italia e dei tagliani”; come potrebbero mai reggere un colloquio senza farsi esplodere la testa? E infatti, all’inizio è stato proprio così. Complici la voglia tutta pandemica [...]

5 02, 2021

“Ciao sono Hagi e sono 5 giorni che sto su Clubhouse

Di |2021-02-05T13:19:40+01:00Febbraio 5th, 2021|Senza categoria|0 Commenti

Clubhouse è un social network differente. Caro Etere, ho aspettato solo ora per vergare alcune riflessioni - senz’altro imprescindibili - sulla mia esperienza in Clubhouse. Cinque giorni di produttività buttata, passata con le cuffiette e il telefono in mano. Sguardo perso nel vuoto. Voce quanto più impostata possibile. Voglia di gente sconosciuta con cui parlare. Ora, sono sedici anni che ho SezioneAurea (il mio primo blog), dodici anni che sto su Twitter e tredici che sto (a diverso titolo) su Facebook. Sono un pioniere per ragioni anagrafiche, ma non sono mai diventato una Webstar. Dice: “perché?” Perché all’epoca non trovavo umano passare sul web la maggior parte del tempo, con un occhio sull’iPhone 3G e l’altro sul monitor catodico Trinitron a 19 pollici. Era un fatto posturale: non accettavo la forma che prendeva il mio corpo, una specie di grande “C” con un po’ di panza e gli occhiali. E poi, la mia senile natura “analogica”: l’astio verso il “segnale [...]

25 04, 2017

25, Àprile.

Di |2017-04-25T06:13:58+02:00Aprile 25th, 2017|La Sezione Aurea, Senza categoria|0 Commenti

Buongiorno, Etere.   Oggi ci prendiamo una pausa dal ciclo del Nòstos. D'altra parte, ve ne state freschi in panciolle il dì di festa, e non vedo perché non rovinare un po' la vostra serenità. Già. Perché mai come prima, l'offensiva revisionista scatenata negli anni novanta sta andando a dama. Miriadi di topi escono dalle fogne, rivendicando il ricordo dei loro morti il giorno della Liberazione. O "della vergogna", come la chiamano loro, cedendo il fianco a quel senso di colpa e inadeguatezza su cui gli Alleati fecero la debita pressione, all'èpeca. Lasciamo perdere per un attimo che la commemorazione del 25/4 dovrebbe stare a un fascio come Sasha Grey sta ad un Muezzìn. Facendo una sintesi imperdonabile ma molto in linea con le informazioni "da web", azzardo che ad oggi, 25/4/2017, sono una venticinquina d'anni che le società di tutto il mondo fronteggiano un'offensiva culturale nata dai Think Tanks Neocon americani, e cavalcati - non senza criterio - [...]

20 09, 2016

Patrie Elettive

Di |2016-11-01T20:16:18+01:00Settembre 20th, 2016|La Sezione Aurea, Senza categoria|0 Commenti

Com’è noto ai cinque lettori affezionati della mia stitica produzione letteraria e saggistica, la mia natura anfibia ha sempre fatto sì che io non mi fossi mai sentito pienamente a casa mia in nessun posto. Un indiano a Roma, un italiano in India, un Italo-Indiano in Repubblica Ceca, un romano a Corchiano. Corchiano? Nell`estate del 1978, l`intera famiglia Mishra fu tradotta da mia madre su una Ford Capri in uno sconosciuto paese in provincia di Viterbo. Mio padre ignorava completamente le manovre che avevano portato la moglie ad acquistare, per la cifra di un milione e mezzo di lire, una piccionaia in un borgo di tufo. Quali fossero stati i giri che ci portarono lì, nessuno lo sa di preciso. Ci sono molte zone di chiaroscuro nelle memorie della mia famiglia, aiutano a dare una specie di profondità magica ai ricordi. Di certo c`entrava un cugino, perso di vista, che viveva a Civita Castellana, noto soprattutto per essere stato autore dei murales fuori dall`istituto d`arte di [...]

15 05, 2016

Settimana / 8-15 Maggio

Di |2016-11-01T20:16:18+01:00Maggio 15th, 2016|dieta, Senza categoria|0 Commenti

Comincio a faticare. Sono arrivato a 86 chili, ma sono in stallo. Ho finito i prodotti Hebalife, e ho introdotto il cibo solido in tutti i pasti. Continuo con il mio Workout, ma mi rendo conto che l'intensità è diminuita. Ho completato il trasloco, sono venuto in una casa molto più grande (ma vuota) e l'ambientamento mi ha evidentemente rallentato. Tra il prendere le misure della mia nuova situazione, una serie devastante di turni mattinieri, il cambio di dieta e qualche strappo a base di frutta secca (che non è grassa, ma calorica), sto sempre inchiodato a 86. Ho ordinato due prodotti alternativi ad Herbalife, una pseudo-bevanda-brucia-grassi e uno pseudo-Formula1, dovrebbero arrivarmi nella prossima settimana. Ho pianificato di stare a beverone fino al primo giugno, quando partirò in Italia. Nel frattempo: cracottes con marmellata materna a colazione, banane per spuntino, spezzatini di petto di pollo, verdure al vapore, peperoni ammollicati, insalata e sushi triste, ma pur sempre sushi a pranzo [...]

21 04, 2016

Perdere 15 chili in due mesi /settimana 4

Di |2016-11-01T20:16:18+01:00Aprile 21st, 2016|dieta, Senza categoria|0 Commenti

(14-21/4) è caratterizzata dalla familiarizzazione con i prodotti HL. Sono buoni, e soprattutto saziano. Non ho rotto in alcun modo il protocollo alimentare, e ho demandato a frutta secca e amenità del genere l'emergenza della fame chimica (le poche volte che mi viene). I risultati non sono visibilissimi, ma a livello di sensazione mi sento una tigre. Con gli squat passo dal livello 14 (130 ripetizioni) al livello 20 (220 ripetizioni). Le gambe sono vive, e un piacevole intorpidimento le avvolge per tutta la settimana. Ho anche cominciato un programma di addominali con un'altra App, "Six Pack", del gruppo Runtastic. Il workout mattutino, unito alla palestra serale, sono un ottimo modo per rinforzarsi.